Il nostro Blog

Macellari Ceramiche | ESA 98

Come montare un box doccia: accorgimenti e trucchi

coral-01-1024x748

Come montare un box doccia in pochi minuti

Se la classica tendina per la doccia, diciamolo pure, tanto brutta quanto scomoda vi ha stancato, e non ne potete più di allagare il vostro bagno ogni volta che vi fate una doccia, forse è arrivato il momento di acquistare un bel box doccia, funzionale ed igienico: una minima relativamente piccola, che cambierà parecchio il vostro bagno. Vediamo insieme quali sono gli accorgimenti più importanti su come montare un box doccia.

In pochi rapidi e facili passaggi, se avete un minimo di manualità potrete montare da soli il vostro il nuovo box doccia, abbassando ulteriormente i costi.

Preparazione e strumenti necessari

La prima cosa da fare è prendere le misure dello spazio nel quale intendete installare la doccia e successivamente acquistare un box adatto. E’ veramente importante in questa fase controllare bene che non ci sia nessun tipo di impedimento nel vostro bagno, sia in alto che in basso, per tutto l’ingombro eventuale del nuovo box doccia, altrimenti poi montarlo potrebbe diventare un’impresa titanica. Quindi comprate quello giusto per lo spazio che avete.

In commercio esistono innumerevoli modelli, realizzati in diversi materiali e dimensioni, da molto economici a veri e propri oggetti di design.

Per il montaggio vi occorreranno senz’altro questi utensili, oltre al box doccia che acquisterete: trapano e punte per ceramica, un paio di cacciaviti, tasselli (dovranno essere adatti al tipo di muro che andrete a forare) con relative viti (ovvero viti e tasselli devono essere della stessa dimensione ovviamente), un buon metro, una livella a bolla, silicone isolante, (oggi esistono svariate tipologie, se non siete degli esperti meglio usare quello trasparente, si vedranno meno i difetti di applicazione).

Prendere le misure per le diverse tipologie di piatti doccia

  1. Piatto doccia quadrato o rettangolare in nicchia: il piatto doccia che acquistere non dovrà superare la larghezza della nicchia nemmeno di un millimetro.
  2. Piatto doccia quadrato o rettangolare ad angolo: misurate dal muro al bordo esterno del piatto doccia.
  3. Piatto doccia curvo fuori misura: in questo caso si consiglia di utilizzare una sagoma di cartone sulla quale tracciare e poi ritagliare il perimetro del box doccia su misura.

Passaggi principali del montaggio

  1. Pulire accuratamente tutta la zona dove andrete ad installare la doccia, eliminando eventuali tracce di sporco ed asciugate bene tutte le superfici prima di iniziare (n.b.: non applicare ma il silicone su una superficie bagnata).
  2. Prendere i profili del box doccia ed appoggiateli alle pareti, con l’aiuto di un pennarello indelebile, tracciate dei piccoli segni in corrispondenza dei fori (sia sul piano doccia che sulla parete). Con la livella a bolla controllate che i fori siano tutti a piombo.
  3. Praticare con il trapano dei fori sui segni presi con il pennarello. Procedere con molta attenzione, utilizzate soltanto punte adatte alla ceramica evitando la formazione di crepe che rovinerebbero irrimediabilmente le superfici.
  4. Una volta realizzati i fori, fissare i profili del box doccia inserendo i tasselli con le rispettive viti.
  5. Utilizzando i connettori in dotazione, unire i profili verticali con quelli orizzontali e fissare tutto con le viti.
  6. Inserire le pareti mobili, facendole scorrere negli appositi binari presenti sui profili.
  7. Dopo aver montato le pareti procedere con la chiusura degli angoli, utilizzando connettori a “L” in dotazione.
  8. Sigillare il telaio con il silicone (per impedire la formazione di fastidiose infiltrazioni d’acqua ed antigieniche muffe).
  9. Lasciare asciugare il silicone per almeno 12h, anche se è sempre meglio aspettare 24h prima di bagnarlo.
  10. Ultimo e più importante: fare una bella doccia calda!

Il fai da te non fa per te?

Contatta Esa 98! Ampia gamma di box doccia e complementi di arredo per il bagno, con montaggio e assistenza qualificata e professionale.

Come arredare un bagno piccolo
Cucina moderna: consigli e suggerimenti di stile

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://macellariceramiche.com/